Bando di Regata

1. Autorità Organizzatrice
La Federazione Italiana Vela che delega l’Asd Club Velico Ecoresort Le Sirenè indirizzo C/O Bellavista Club al Corso Roma, 256 – Tel +39 0833 261831
e-mail staff@clubvelicoecoresortlesirene.it congiuntamente alla Classe A.I.Ve.L.

2. Comitati
Il Comitato Organizzatore è costituito dal Consiglio Direttivo del Club Velico Ecoresort Le Sirenè rappresentato dal Direttore Sportivo Sig. Francesco De Blasi congiuntamente alla Classe A.I.Ve.L.

3. Località e data delle regate
Le regate saranno disputate nelle acque prospicienti il Borgo Antico della Città di Gallipoli, con il seguente calendario:

Giovedì 11: Iscrizioni e eventuali controlli di stazza – Ore 10,00 biefing concorrenti. Ore 12,00 Uscita dimostrativa, passerella in mare (facoltativo).
Venerdì 12: Ore 11,00 Segnale di avviso prima prova.
Sabato 13: Prove di regata in mare, Ore 20, Cerimonia di Premiazione, Cena di Gala
Domenica 14: Giornata dedicata al recupero delle eventuali prove non effettuate nei giorni precedenti a causa di condizioni meteo avverse.
La giornata sarà dedicata a alla visita a Santa Maria di Leuca.

L’orario del segnale di avviso delle prove in programma per i giorni successivi al venerdì 17/10 sarà reso noto ai concorrenti con un apposito Comunicato che sarà esposto all’Albo Ufficiale dei Comunicati entro le ore 17,00 del giorno precedente a quello in cui avrà effetto. In caso di mancata esposizione del Comunicato l’ora del segnale di avviso della prima prova di giornata sarà quello del giorno precedente. Nessun segnale di avviso sarà esposto dopo le ore 14,30 dell’ultimo giorno di regate.
Il Comitato di Regata potrà modificare il programma in caso di avverse condizioni meteorologiche o per qualsiasi altra circostanza. Eventuali modifiche al Programma saranno rese note ai concorrenti con apposito Comunicato che sarà esposto all’Albo Ufficiale dei Comunicati entro le ore 17,00 del giorno precedente a quello in cui avrà effetto. Saranno possibilmente disputate 4 prove, con un massimo di 2 prove al giorno.

4. Ammissione e tesseramento
Sono ammesse le imbarcazioni iscritte all’Associazione Italiana Vela Latina in possesso di regolare Scheda Tecnica di Stazza. I concorrenti dovranno essere in possesso della tessera FIV valida per l’anno in corso e in regola con le prescrizioni sanitarie, e del certificato di assicurazione R.C.T. dell’imbarcazione (copertura min. € 1.500.000 come da Normativa FIV). La tessera FIV potrà essere anche esibita tramite l’Applicazione My Federvela.

5. Iscrizioni

Le pre-iscrizioni, obbligatorie per motivi organizzativi dovranno pervenire entro il 2 ottobre 2018 presso la sede del Club Velico Ecorestort Le Sirenè, e-mail: staff@clubvelicoecoresortlesirene.it
Le iscrizioni dovranno essere perfezionate presso la Segretaria di Regata entro le ore 18,00 di giopvedì 11 ottobre, accompagnate dalla Scheda Tecnica Aivel valida per il 2018, lista equipaggio con relative tessere FIV, certificato di assicurazione RC e tassa d’iscrizione di Euro 50,00. I concorrenti minori dovranno consegnare il modulo di iscrizione firmato in calce dal genitore, tutore o “Persona di Supporto” che gli acconsentono di assoggettarsi alle Regole (RRS 3.1(b)) e che, durante la manifestazione, si assume la responsabilità di farlo scendere in acqua a regatare.
Le Istruzioni di Regata verranno consegnate all’atto del perfezionamento dell’iscrizione.

Estremi per effettuare il Bonifico Bancario :                                                                                                                                        

Banca: ……………………………………………………..
Agenzia: …………………………………………………..
IBAN: ……………………………………………………….
Swift Code/BIC: …………………………………………
Intestazione c/c: ………………………………………..

Causale: Iscrizione Campionato Italiano Vela Latina 2018, N. velico, cognome e nome armatore

6. Raggruppamenti
Le imbarcazioni iscritte verranno suddivise in tre raggruppamenti:

Gruppo 1 – “Velieri”: comprende la categoria “0” del regolamento A.I.Ve.L.
Gruppo 2 – “Gozzi” : comprende le categorie “A”, “B” ed “E” del regolamento A.I.Ve.L.
Gruppo 3 – “Lance”: comprende le categorie “C” e “D” del regolamento A.I.Ve.L.

Se ad un raggruppamento non risultassero iscritte almeno tre imbarcazioni, queste saranno accorpate, ad insindacabile giudizio del C.O. in accordo con la Classe, al raggruppamento più prossimo.

7. Regolamenti
Le regate saranno disputate applicando:
Il Regolamento di Regata World Sailing 2017-2020.
La Normativa FIV per l’Attività Sportiva Nazionale comprese le sue Prescrizioni che saranno considerate “Regola”.
Il Regolamento di Classe A.I.Ve.L. vigente.
Il presente Bando, le Istruzioni di Regata e i successivi Comunicati Ufficiali.
In caso di conflitto fra i suddetti Regolamenti prevarranno le Istruzioni di Regata e successivi Comunicati Ufficiali (a modifica della RRS 63.7).
Sono previste un massimo di quattro prove con un massimo di 2 prove al giorno.
I titoli di Campione Nazionale saranno assegnati con almeno due prove valide disputate e se risulteranno partecipanti non meno di 15 imbarcazioni come da Normativa FIV.

8. Classifiche e punteggi
Verranno redatte classifiche in tempo compensato utilizzando i compensi assegnati dalla Classe come da Regolamento AIVeL. Sarà applicato il sistema di punteggio minimo come da Appendice A del Regolamento di Regata World Sailing 2017/2020.
Quando siano state completate meno di 4 prove, il punteggio di una barca sarà pari al punteggio di tutte le prove effettuate. Quando siano state completate in totale 4 prove il punteggio di una barca sarà il totale dei punteggi delle prove effettuate scartando il risultato peggiore. Avranno diritto allo scarto le imbarcazioni che parteciperanno a tutte e quattro le prove.

9. Trofei e premi
Titolo di Campione Nazionale Classe A.I.VE.L. al primo della classifica generale in tempo compensato di ciascun raggruppamento.
Premi per i primi 3 classificati in tempo compensato di ogni raggruppamento.
Potranno essere assegnati ulteriori premi a insindacabile giudizio del Comitato Organizzatore.

10. Controlli di stazza ed equipaggio 
Potranno essere effettuati controlli di stazza sulle imbarcazioni partecipanti. Eventuali sostituzioni potranno essere autorizzati dal Comitato Tecnico o, qualora non sia stato nominato, dal CdR, solo per rotture o danni previa verifica del danno da parte dello stesso Comitato Tecnico o del CdR. L’equipaggio dovrà rispettare i limiti previsti dal Regolamento di Classe. Eventuali variazioni nella lista dell’equipaggio, dovranno essere richieste per iscritto ed ottenere l’approvazione del C.d.R.

11. Barche appoggio e Personale di Supporto
Tutti gli Allenatori o accompagnatori e personale di supporto dotati di barca, per potersi accreditare dovranno compilare il modulo di registrazione disponibile presso la Segreteria Regata, dichiarando le caratteristiche del proprio mezzo di assistenza e l’accettazione delle “regole per le barche degli allenatori e istruttori c.d BPS” descritte nelle Istruzioni di Regata ed essere muniti di apparato VHF portatile con i canali 16/74. L’allenatore accreditato sarà autorizzato all’uso della barca registrata durante la manifestazione. Una presunta violazione delle BPS può essere riportata al Comitato delle Proteste che potrà convocare un’udienza e agire in base alla regola 64.4 RRS.

12. Responsabilità e sicurezza
Come da regola fondamentale 4 i partecipanti alla Regata di cui al presente Bando prendono parte alla stessa sotto la loro piena ed esclusiva responsabilità. I Concorrenti e le loro Persone di Supporto sono gli unici responsabili per la decisione di prendere parte o di continuare la Regata.
E’ competenza de Concorrenti e delle loro Persone di Supporto decidere in base alle loro capacità, alla forza del vento, allo stato del mare, alle previsioni meteorologiche ed a tutto quanto altro deve essere previsto da un buon marinaio, se uscire in acqua e partecipare alla Regata, di continuarla ovvero di rinunciare. Le imbarcazioni devono avere a bordo le dotazioni di sicurezza previste dalle norme vigenti e da quanto previsto dal Regolamento A.I.Ve.L..
Dovranno inoltre avere a bordo una ricetrasmittente VHF canali 16 e 72, e riserve di galleggiamento.

13. Radiocomunicazioni
Il canale di ascolto durante la regata sarà: 74 VHF. Una barca in regata non dovrà fare trasmissioni radio e non dovrà ricevere comunicazioni non accessibili a tutte le altre barche, tranne quando è in comunicazione con il Comitato di Regata o per motivi di sicurezza. Questa disposizione vale anche per l’uso di telefoni cellulari, smartphone e tablet.

14. Pubblicità
La pubblicità è libera nei limiti delle regole di Classe. Il Comitato Organizzatore può richiedere, come previsto dalla Regola 20.3.1(d)(i) RR World Sailing 2017/2020, di esporre un adesivo su ogni lato della prua delle imbarcazioni e/o una bandiera a riva. Una barca che espone pubblicità personale dovrà presentare la licenza FIV in corso di validità all’atto dell’Iscrizione.

15. Ormeggi
Gli ormeggi saranno disponibili gratuitamente dal 10 al 15 ottobre Le imbarcazioni dovranno rispettare gli spazi a loro assegnati. Eventuali spostamenti o maggiori periodi di permanenza dovranno essere concordati preventivamente con il Comitato Organizzatore.

16. Informazioni e prenotazioni
Per tutte le informazioni sulla manifestazione contattare il Centro Prenotazioni tel. ‭0833 202536‬ e-mail: centroprenotazioni@carolihotels.it

17. Consenso all’immagine
I Concorrenti concedono pieno diritto e permesso all’Ente Organizzatore di pubblicare e/o trasmettere tramite qualsiasi mezzo, ogni fotografia o ripresa filmata di persone o barche durante l’evento, inclusi ma non limitati a, spot pubblicitari televisivi e tutto quanto possa essere usato per i propri scopi editoriali o pubblicitari o per informazioni stampate.

18. Prenotazioni e convenzioni, B&B, Residences

Contattare il Sig. Daniele Pidacane tel. ‭0833 202536‬ e-mail: centroprenotazioni@carolihotels.it

Per il Comitato Organizzatore